Quattro consigli per prenderti cura delle articolazioni del tuo cane fin da cucciolo

Quattro consigli per prenderti cura delle articolazioni del tuo cane fin da cucciolo 2250 1500 flexadin Advanced

Sapere come prendersi cura delle articolazioni del tuo cane ti aiuterà a mantenerlo in salute nel migliore dei modi. È vero, non c’è nulla di meglio che vedere il proprio amico a 4 zampe schizzare come un proiettile dietro la sua pallina, correre al parco con gli altri cani e saltare per la felicità.

È dimostrato che, in relazione alla razza, il cane può essere predisposto a sviluppare patologie osteoarticolari. I problemi articolari nel cane possono comparire a qualsiasi età. Tuttavia, così come negli esseri umani, sono più frequenti in età avanzata. Da qui nasce la necessità per il proprietario di conoscere come prendersi cura delle articolazioni del proprio cane fin dai primi mesi di età e ritardare quanto più possibile la comparsa dei segni del deterioramento articolare.

Come prendersi cura delle articolazioni del cane

Preoccuparti di come prenderti cura delle articolazioni del tuo cane è qualcosa che devi fare fin da quando è un cucciolo. Se aspetti che l’animale cominci a manifestare problemi di mobilità, probabilmente sarà già troppo tardi. 

Ricorda: la prevenzione è il miglior rimedio per qualsiasi malattia!

I problemi articolari, escludendo quelli causati da traumatismi, si sviluppano lentamente, hanno un andamento cronico e possono aggravarsi nel tempo. Per questo è importante adottare una serie di sane abitudini fin da quando il cane è giovane. Solo così potrai evitare o ritardare la comparsa di patologie come l’osteoartrite.

Sebbene molte volte i problemi articolari abbiano un’origine genetica, ritardare la comparsa significa garantire una buona qualità di vita per il cane, soprattutto durante la sua vecchiaia. Le misure preventive che devi attuare affinché il tuo cane possa godere di ottima salute sono: l’esercizio fisico regolare, l’alimentazione e il controllo del peso

1. Fare esercizio fisico regolarmente

Al tuo cane piace uscire e giocare con te e con i suoi amici a quattro zampe? Ciò non contribuisce solo alla sua felicità, è anche un pilastro importante per la sua salute! Pertanto, è di vitale importanza che i cani mantengano un adeguato livello di attività durante tutta la loro vita, in altre parole, esercizio moderato, però costante.

Il principale vantaggio per la salute è l’adeguato sviluppo e il rinforzo della muscolatura dell’animale. Questo avrà un impatto positivo anche sulle articolazioni. Considera che più l’animale è costretto a sforzare le proprie articolazioni, maggiore e più rapido sarà il deterioramento che subiranno. Una muscolatura forte aiuta le articolazioni, affinché non si vedano obbligate a sopportare un carico elevato.

2. Mantenere un peso adeguato

L’esercizio fisico non solo aiuta il benessere muscolare ed articolare, ma previene anche i problemi di sovrappeso. Gli esperti affermano che il sovrappeso è la principale causa del dolore articolare negli animali da compagnia.

Con un peso eccessivo, le articolazioni si sovraccaricano e si usurano. La conseguenza è che finiscono indebolendosi ogni volta di più, facendo sì che il cane si muova meno del necessario, continuando ad aumentare di peso ed entrando in un circolo vizioso senza fine.

Per evitarlo è necessario che esegua alcuni semplici esercizi, come le passeggiate giornaliere di routine, fin da quando è cucciolo. Oltre all’esercizio fisico, è necessario controllare che il cane mangi correttamente.

3. Fare attenzione all’alimentazione

L’alimentazione è un altro fattore da tenere in considerazione se ti stai preoccupando di come prenderti cura delle articolazioni del tuo cane. È comprensibile che in talune occasioni ti arrendi e concedi qualche “extra” al tuo amico, soprattutto quando ti guarda fissandoti con gli occhi tristi e supplicanti, mentre stai gustando quel goloso boccone, cedendo così al suo ricatto emotivo.

Nonostante ciò, mantenere una dieta adeguata, che apporti tutti i nutrienti necessari per prendersi cura della sua salute, rientra nei doveri di tutti i proprietari. Ricorda che, così come accade negli esseri umani, con l’aumentare dell’età, anche il metabolismo del cane rallenta. Per questa ragione, è necessario ridurre e controllare l’apporto di grassi.

Inoltre, è sempre buona norma prestare attenzione alla composizione degli alimenti dedicati ai cani.

Ogni tappa della vita ha delle necessità nutrizionali differenti e coprire tali fabbisogni garantisce anche un buono stato di ossa e articolazioni.

4. Apportare supplementi alimentari alla dieta

Altro grande contributo per il mantenimento della salute articolare del tuo Fido è apportare supplementi alimentari come Flexadin® Advanced, per aiutarlo a mantenere un buono stato fisico e articolare.

L’attivazione del sistema immunitario è relazionato all’alterazione del normale metabolismo articolare. Flexadin® Advanced, nella sua nuova formula, è costituito da collagene di tipo II non denaturato (UC-II®), estratti di Boswellia serrata ed arricchito con acidi grassi omega 3 e vitamina E. Grazie ad un meccanismo di Oral Tolerization, l’UC-II® contenuto in Flexadin® Advanced modula il sistema immunitario del tuo animale, al fine di ridurre la degradazione della cartilagine, alleviare la rigidità articolare e ridurre il dolore dato dall’osteoartrite. Inoltre, la sua azione è potenziata dalla presenza dell’estratto di Boswellia serrata, avente spiccate proprietà antinfiammatorie naturali.

Mantenere il tuo cane in uno stato di salute ottimale significa avere un cane felice!

Il miglior consiglio è sempre quello di consultare il veterinario di fiducia, che potrà darti i suggerimenti più accurati, al fine di aiutarti a prendere le migliori decisioni per la salute del tuo animale.