Assicurazione per cani e non solo: ecco le migliori soluzioni per i nostri amici a 4 zampe

Assicurazione per cani e non solo: ecco le migliori soluzioni per i nostri amici a 4 zampe 1000 563 flexadin Advanced

Provvedere al proprio animale significa anche avere la possibilità di garantire il suo benessere in qualsiasi condizione: sia che si tratti di prendersi cura della sua salute, sia che occorra rimediare ad incidenti o inconvenienti che gli possono occorrere, in famiglia oppure all’esterno. Per farlo può rivelarsi utile il supporto di una copertura assicurativa dedicata che prenda in considerazione le vicende e gli eventi che possono coinvolgere gli animali nel corso della loro vita.

Tutela medica

Se ad esempio necessiti di un supporto per le spese sanitarie del tuo animale, nel caso in cui soffra di una patologia cronica e quindi prevedibilmente avrà bisogno di cure continuative nel tempo, puoi fare ricorso alla tutela medica: tutte le polizze assicurative rivolte agli animali domestici permettono un concorso alle spese, in diversa misura e con diverse caratteristiche tra ogni assicurazione.

Si va dalla copertura di spese mediche in caso di intervento, comprese quelle correlate all’operazione (es. di riabilitazione), ma anche quelle ambulatoriali ordinarie o straordinarie, fino alla possibilità di usufruire di una visita veterinaria gratuita all’anno per qualsiasi tipo di necessità o di avere assistenza medica telefonica; oppure di accedere ad un network di medici veterinari che consentono condizioni agevolate per le prestazioni ai titolari della polizza.

Oltre a differenti coperture sanitarie, ogni assicurazione – per cani e non solo – prevede anche differenze che riguardano il massimale, ossia la cifra massima predisposta dall’assicurazione per coprire danni o spese veterinarie affrontate per l’animale assicurato; l’età durante la quale viene garantita la copertura dell’animale; la franchigia, ossia la quota di spesa che rimane a carico dell’assicurato. Ovviamente, a incidere sulla definizione della rata sono soprattutto età e razza dell’animale.

Responsabilità civile e tutela legale

Se invece necessiti di una copertura per gli eventuali danni, fisici o materiali, che il tuo animale domestico può arrecare a membri della famiglia oppure a terzi (ad esempio, in caso di animali di grande taglia, oppure di particolari razze), ricorda che le polizze assicurative includono anche la RC – Responsabilità civile verso terzi: in Italia, infatti, il proprietario è sempre responsabile per legge, sia legalmente sia civilmente, dei danni causati dal proprio animale domestico, motivo per cui stipulare un’assicurazione di questo tipo può essere utile.

Infine, in caso un animale si trovi coinvolto in una controversia per un danno o un sinistro, è disponibile anche la tutela legale, ossia il rimborso delle spese giudiziarie che si dovranno  – malauguratamente – sostenere.