Malattie professionali nel cane da lavoro: un seminario per comprendere meglio come prevenirle e trattarle

Malattie professionali nel cane da lavoro: un seminario per comprendere meglio come prevenirle e trattarle 1024 683 flexadin Advanced

Quando un cane non è solo il migliore amico dell’uomo ma, per le caratteristiche fisiche e le attitudini caratteriali e comportamentali, è anche un compagno di lavoro, chi si occupa della sua preparazione e della sua salute è chiamato a porre particolare attenzione ad alcuni aspetti della sua vita quotidiana. Cani da assistenza, da salvataggio o addetti a compiti di sicurezza, sono infatti, sottoposti a programmi di allenamento, schemi alimentari e monitoraggi periodici che guardino al loro benessere, oltre che alla loro efficienza sul campo.

Consigli e suggerimenti su come monitorarne la salute, attuare una corretta prevenzione e individuare i rischi relativi a vere e proprie patologie professionali, saranno al centro di un seminario online organizzato da Vetoquinol in collaborazione con UCIS Unità Cinofile Italiane di Soccorso e il Nucleo Cinofilo da Soccorso dell’ANA Associazione Nazionale Alpini, che patrocinano l’iniziativa.

Domenica 6 dicembre dalle ore 14:30 via Zoom, si confronteranno sul tema “Il cane da lavoro: patologie professionali e preparazione atletica” alcuni medici veterinari per supportare i colleghi (in particolare fisiatri e ortopedici) e gli operatori cinofili nel lavoro che quotidianamente svolgono con gli animali.

Ad intervenire saranno i dottori Giuseppe Spinella, che si dedica da anni agli aspetti diagnostici e terapeutici delle patologie muscolo-scheletriche con particolare riferimento agli animali sportivi e da lavoro; Lorenzo Tidu, che si occupa dell’aspetto comportamentale del cane da lavoro, dallo sviluppo all’impiego operativo; Mirella Lopedote, che ha maturato una profonda conoscenza e pratica decennale nell’ambito della medicina sportiva e della preparazione atletica del cane sportivo, in particolare quello da lavoro.

Tante saranno le informazioni utili anche per sensibilizzare ed informare adeguatamente i proprietari sugli obiettivi che si possono prevedere per l’animale e su come prendersene cura anche in casa.

Per iscriversi al seminario, cliccare qui e compilare il modulo di iscrizione.