L’osteoartrite si combatte anche con un mangime complementare per cani

L’osteoartrite si combatte anche con un mangime complementare per cani 1000 563 flexadin Advanced

Il tuo cane ha difficoltà nei movimenti, sembra sempre stanco o è facilmente irritabile? Potrebbe, insomma, soffrire di osteoartrite? Trattandosi di una patologia caratterizzata da un processo degenerativo, è importante intervenire per tempo, prima che si evolva in osteoartrosi; ed è meglio, previa ovviamente una valutazione del tuo veterinario, farlo con un trattamento non invasivo, la cui somministrazione risulti più semplice per te e per il tuo amico a quattro zampe!

Come? Ecco qualche consiglio

New Flexadin® Advanced nasce proprio per questo: si tratta di un mangime per cani, composto da ingredienti naturali, che allevia il dolore e la rigidità, riduce le infiammazioni delle articolazioni e rallenta il processo degenerativo dell’osteoartrite, migliorando la qualità della vita del cane.

Tutto questo grazie alle sue componenti, a partire dall’UC-II®, collagene di tipo II non denaturato, che in questa nuova formulazione del prodotto si accompagna a Boswellia serrata, che aiuta a ridurre l’infiammazione; completano l’azione gli acidi grassi Omega-3, che modulano l’infiammazione, e la Vitamina E, dalla riconosciuta azione antiossidante.

Facile da somministrare e senza effetti collaterali

Il risultato, come detto, è un mangime per cani di facile somministrazione: non solo per l’animale, per il quale risulta appetibile grazie al suo gusto gradevole, ma anche per il proprietario, grazie alla semplicità di dosaggio. È sufficiente, infatti, una sola tavoletta masticabile di New Flexadin® Advanced, una volta al giorno, indipendentemente dalla taglia e dal peso del cane: una modalità che lo rende un trattamento facile da somministrare per chiunque, oltre che decisamente economico.

A questo si aggiunge il fatto che il prodotto, come testimoniato da numerosi studi clinici, non ha effetti collaterali; anzi, si basa sui sistemi di difesa naturali del corpo e sul meccanismo della “tolleranza orale”, grazie al quale l’ingestione di UC-II® supporta il metabolismo delle articolazioni affette da osteoartrite. Questo consente, da una parte, a New Flexadin® Advanced di risultare efficace anche nel lungo periodo, e dall’altra, al cane di continuare ad effettuare la propria vita di tutti i giorni, mantenendo le sue abitudini, ecc.

Si tratta infatti di una terapia che rispetta l’organismo dell’animale, utilizzando componenti naturali, e la cui efficacia è stata testata scientificamente; Vetoquinol, in questo senso, si affida da sempre alla ricerca e la supporta attraverso studi con privati e Università in tutto il mondo.