New Flexadin® Advanced:
il rimedio per l’osteoartrite
del cane

La scoperta del collagene di tipo II non denaturato deriva dalle ricerche del dottor Moore, ingegnere chimico alla cui figlia di 8 anni fu diagnosticata un’artrite reumatoide. Cercando una cura per lei, trasformò casa sua in un laboratorio di sperimentazione, effettuando ricerche che hanno mostrato l’effetto preventivo sul dolore articolare dato dall’assunzione di piccole quantità di collagene di pollo.

Dopo queste prime esperienze, il corpus di studi scientifici sul collagene di tipo II non denaturato si popola sempre di più, e negli anni ’90 i primi studi clinici su pazienti con artrite reumatoide danno ottimi risultati, tanto che l’UC-II® viene sviluppato e brevettato.

Gli approfondimenti sono poi proseguiti in pazienti sottoposti a stress articolare e con artrite, fornendo anche in questi casi risultati molto incoraggianti e portando gli autori ad affermare che UC-II® riduce il discomfort articolare dopo l’esercizio, aumenta la mobilità e la flessibilità articolare nei pazienti con osteoartrite ed è estremamente sicuro.

Negli anni 2000 sono poi stati condotti studi su animali, e in particolare sul cane: questi ultimi hanno dimostrato che l’efficacia di collagene non denaturato di tipo II diminuisce con la concomitante somministrazione di glucosamina e condroitina, ovvero alcuni dei condroprotettori per cani più comuni.

Perché Flexadin® Advanced è differente dai soliti condroprotettori per cani?

Storicamente i condroprotettori vengono utilizzati per contrastare i processi artrosici degenerativi, contribuendo al normale metabolismo delle cartilagini articolari. Tra i condroprotettori per cani più utilizzati ci sono acido ialuronico, glucosamina, condroitin solfato e collagene idrolizzato.

In teoria questi agenti sarebbero in grado di stimolare i condrociti nella sintesi di nuova matrice cartilaginea e i sinoviociti a produrre acido ialuronico; vengono inoltre ritenuti capaci di inibire la produzione di enzimi che degradano la cartilagine. In realtà, anche se utilizzati da molti anni e nonostante la loro sicurezza, alcuni studi recenti mettono in dubbio la loro efficacia e imputano l’impressione di miglioramento all’effetto placebo.

Con le nuove scoperte sulla patogenesi dell’osteoartrite si evidenzia sempre di più la necessità di intervenire in maniera precoce per bloccare i meccanismi che alterano il normale equilibrio articolare, ovvero l’immunità innata e l’infiammazione. Flexadin® Advanced agisce proprio su questi aspetti fondamentali, andando a proteggere le articolazioni del cane in modo del tutto naturale.

Oltre i condroprotettori per cani: il miglior mangime complementare

Nel 2009, il veterinario statunitense Stacey Oke (*) ha suggerito un metodo per scegliere un buon mangime complementare: la corrispondenza ai criteri ACCLAIM, ovvero

A

A name that you recognize?

meglio scegliere un prodotto distribuito da un’azienda conosciuta e che fornisce materiale e servizi a supporto dei consumatori e dei veterinari.

C

Clinical Experience

preferire l’azienda che supporta la ricerca clinica e conduce studi di efficacia e sicurezza.

C

Content

il contenuto di ciascun ingrediente dev’essere ben definito sull’etichetta.

L

Label claims

affidarsi a etichette che dichiarano effetti realistici e basati su studi scientifici.

A

Administration recommendation

le indicazioni di dosaggio devono essere accurate e facili da seguire.

I

Identification of lot

il lotto deve essere identificato da un numero (o da altro sistema di tracciabilità) che ne permetta il monitoraggio e assicuri la qualità del prodotto.

M

Manufacturer information

le informazioni sull’azienda che produce e distribuisce il prodotto devono essere chiare.

(*): Oke SL. Indications and contraindications for the use of orally administered joint health products in dogs and cats. JAVMA 2998; 234: 1393-7.

Vetoquinol risponde a ciascuno di questi requisiti

  • è un’azienda farmaceutica, abituata a lavorare con farmaci, che tratta nutraceutici quando sicuri, efficaci e supportati da un razionale;
  • fornisce materiale a supporto per i proprietari e per i veterinari;
  • supporta la ricerca con Grant specifici, studi di campo, con privati e Università in tutto il mondo;
  • tutti gli ingredienti di Flexadin® Advanced sono riportati correttamente sull’etichetta;
  • Flexadin® Advanced agisce con un’unica tavoletta al giorno a prescindere dal peso: le indicazioni sono chiare per qualsiasi proprietario;
  • le informazioni su lotto, azienda di produzione e distribuzione sono ben descritte in etichetta.

Scarica la brochure sul prodotto.

Scarica qui il poster per il tuo ambulatorio sulla patogenesi dell’osteoartrite

Per scaricare ricerche e materiali scientifici sempre aggiornati, registrati al nostro portale dedicato ai veterinari.

Per saperne di più sull’approccio e su come trattare l’osteoartrite, contattaci!

*I campi sono obbligatori

Ultime notizie

Leggi le ultime novità sulla salute
e sul benessere di cani e gatti